Contattaci

Scrivi qui sotto la tua richiesta , inserisci una breve descrizione e noi ti risponderemo al piu' presto.

 


 

Istruzioni 730 precompilato 2018 

Le istruzioni base per compilarlo

Da lunedi 16 aprile 2018 il modello 730 precompilato è a disposizione dei contribuenti sul sito dell’Agenzia delle Entrate (precisamente nel “cassetto fiscale” personalizzato cui si accede tramite richiesta di PIN). Come nel 2017, i dati già caricati sul modello dovranno essere verificati ed eventualmente integrati o modificati prima della conferma e del successivo invio. Il contribuente può scaricare e spedire autonomamente il modello assumendosi la piena responsabilità di quanto dichiarato, oppure può rivolgersi a un CAF o a un intermediario abilitato per farsi assistere nella compilazione, delegando così la responsabilità al CAF/intermediario stesso.

Il termine ultimo per la consegna del 730/2018 è il 23 luglio.

Affidati al CAF ACLI LODI!

Se ti affidi a noi, verificheremo la dichiarazione dei redditi precompilata insieme a te, inserendo tutte le spese utili per ottenere i principali sgravi fiscali. Ti invitiamo quindi a prenotare un appuntamento con il CAF ACLI LODI telefonando al numero 0371.423505 o inviandoci una email a lodi@acliservice.acli.it. Inoltre puoi tenerti aggiornato e seguire tutte le novità e le istruzioni 730 sui nostri canali social.


 

Il modello 730 precompilato è stato introdotto dal D.lgs “Semplificazioni” n. 175 del 21 novembre 2014. Messo a disposizione dei contribuenti entro il 15 aprile di ogni anno (quest’anno, cadendo il 15 aprile di domenica, la scadenza slitta al 16), coinvolge lavoratori pubblici, dipendenti e pensionati. Si tratta di una dichiarazione predisposta dall’Agenzia delle Entrate che contiene già diversi dati del contribuente. È scaricabile unicamente dal sito dell'Agenzia delle Entrate; NON viene spedita a casa per posta, né viene inoltrata per e-mail

  • l’inclusione delle spese per i farmaci da banco;
  • l’inclusione delle spese per gli psicologi;
  • l’inclusione delle spese ottiche (occhiali, lenti a contatto ecc.);
  • l’inclusione delle spese veterinarie;
  • la trasmissione all’Agenzia delle Entrate, da parte degli amministratori di condominio, delle spese relative agli interventi edilizi e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni degli edifici.

  • Spese mediche

    Per il modello 2018 (redditi 2017) sono stati chiamati a trasmettere i dati delle spese sanitarie gli psicologi, gli infermieri, i radiologi, gli ottici e le parafarmacie. Erano inoltre tenuti alla trasmissione dei dati di spesa anche i veterinari iscritti all’albo. Guarda l’elenco completo delle spese detraibili.

    Spese condominiali

    Fra le altre spese che nel 2018 fanno il loro ingresso nel 730 precompilato vi sono quelle comunicate dagli amministratori di condominio relativamente agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni degli edifici.

    Ti ricordiamo che inviando il modello precompilato dal sito dell’Agenzia delle Entrate, potresti essere soggetto a dei controlli preventivi che ritarderebbero di 6 mesi l'eventuale rimborso del credito. Consegnando invece la dichiarazione dei redditi al CAF, l’eventuale credito ti verrà rimborsato direttamente in busta paga senza dover attendere.

    Per ottenere i principali sgravi fiscali, consulta l'elenco completo dei documenti da portare al Caf Acli per la dichiarazione dei redditi 730/2018:

    Ricorda che per compilare il 730 insieme a noi dovrai consegnare la delega compilata e la copia di un documento di identità ben leggibile presso il tuo CAF ACLI di fiducia





    Consulta i nostri SERVIZI